La mostra avrà il titolo "Nel cerchio di un pensiero" e sarà dedicata alla poetessa milanese Alda Merini. Gli sciatori potranno ammirare dodici opere di ghiaccio, ispirate ai profili delle vette dolomitiche e alla dolcezza delle discese innevate. La durata dell'esposizione sarà decisa dal Sole. Ovvero dal tempo che il suo calore impiegherà a dissolvere le creazioni di ghiaccio. E' la prima volta che una mostra di land art viene allestita sulle piste da sci. Questo respiro fra arte e natura celebra la bellezza del massiccio del Latemar, uno dei paesaggi dolomitici dichiarati dall'Unesco "Patrimonio Naturale dell'Umanità". RespirArt è promossa dalla società di impianti di risalita Latemar di Pampeago ed è ideata dall'artista Marco Nones e dalla giornalista Beatrice Calamari.

Le opere di Marco Nones, realizzate con la collaborazione tecnica di Dario Zorzi e fotografica di Eugenio Del Pero, avranno il compito di risvegliare il senso di meraviglia degli sciatori. L'estate scorsa l'artista di Cavalese ha creato suggestive opere di land art anche lungo i sentieri di Pampeago, utilizzando elementi naturali come i rami, le pietre e persino la lana. La land art è un movimento artistico che sprona a uscire dalle gallerie e dai musei, modificando direttamente gli spazi aperti. E' l'occasione privilegiata di comunicare con la natura, accogliendo e modellando i suoi doni. L'inserimento di opere d'arte nel ciclo vitale della natura offre infiniti spunti di riflessione e sviluppa la consapevolezza di quando sia vano il tentativo degli uomini di cercare di trattenere oggetti, pensieri, persone o situazioni in un mondo in continua trasformazione.

RespirArt Pampego Green&White Gallery, coinvolgerà artisti di fama europea che esporranno le loro opere durante l'inverno e durante l'estate. Le immagini fotografiche, i disegni e i modellini delle opere di Pampeago saranno esposte in mostre internazionali. La prima si terrà nella sede dell'Istituto culturale italiano di Praga, dal 3 al 16 novembre 2011, con il titolo "Dissolvenze", e sarà presentata il 2 novembre a Praga dalla Trentino Spa.
Accanto alle esposizioni nella natura, RespirArt organizza eventi per coinvolgere tutte le forme d'arte.

Martedì 3 gennaio 2011, Pampeago ospiterà la manifestazione artistica "Poesia in seggiovia", organizzata dall'associazione culturale RespirArt Pampeago Green&White Gallery e dagli impianti di risalita Latemar di Pampeago. Una compagnia di poeti accompagnerà gli sciatori sulla seggiovia Agnello, recitando le poesie della poetessa Alda Merini, a cui sono dedicate le opere di ghiaccio di Marco Nones esposte lungo le piste Agnello e Tresca. In caso di maltempo l'evento sarà spostato il 4 gennaio 2011.