La perturbazione porterà piogge sparse sul Nord Italia e nevicate anche a quote basse (1000-1200 mt), e nei prossimi giorni si sposterà verso le regioni meridionali con temporali e nevicate al di sopra del 1200 mt.

Le precipitazioni nevose di questa prima settimana dell'anno saranno maggiormente concentrate nella zona delle Alpi orientali a quote anche sotto i 1000mt e dell'Appennino centrale oltre i 1200mt.

Dopo l'Epifania potremo probabilmente assistere ad un abbassamento ulteriore delle temperature, che però interesserà maggiormente il Centro-Sud.

Per dare un occhio alla situazione neve direttamente dalle piste, guarda tutte le webcam delle località sciistiche.