Secondo appuntamento con il "Drive Challenger On Ice" sul circuito kart di Cervinia, diventato ormai un punto di riferimento del divertimento e soprattutto per chi vuole provare l'emozione di guidare sul ghiaccio in tutta sicurezza, in un autodromo d'incomparabile bellezza paesaggistica, proprio ai piedi del Cervino.

Per questa gara, la cui partecipazione è a inviti, presenti al via nomi prestigiosi dell'automobilismo professionistico e Vip dello sport che oggi coltivano la passione per le corse a motore. Iniziando dal direttore di gara, Cesare Fiorio (opinionista Rai per la Formula Uno e con un passato da Direttore Sportivo in Ferrari e Lancia), le celebretis non mancano: dal figlio Alex, nazionale di sci ed ex Campione del Mondo di rally ad Andrea Aghini, Campione Italiano ed ex pilota ufficiale di Lancia, Peugeot e Toyota, oltre a Andrea Piccini, Vice Campione del Mondo categoria GT e tester Minardi in Formula Uno.

Ma l'elenco dei piloti partecipanti al challenger di Cervinia prosegue con Giacomo Piccini, tre volte Campione Italiano GT, Fabio Mancini, vincitore Trofeo Internazionale GT, Alessandro Balzan, primo al Porsche Carrera Cup negli anni 2009, 2010 e 2011 e Vittorio Brambilla, co pilota ufficiale ai Campionati del Mondo di rally. Tra i Vip dello sport, l'ex discesista svizzero Thomas Kemenater (3° in Coppa del Mondo a Wengen), due volte Campione del Mondo Ferrari Challenge e Daniele Massaro, un passato da giocatore in serie A nel Milan e in Nazionale e oggi, come Thomas, titolato rallysta.
L'inizio della gara è fissato per le ore 17.30, quando Cesare Fiorio abbasserà la bandiera a scacchi dando così il via al "2° Drive Challenger On Ice". Tra le particolarità del circuito, aperto a tutti (anche ai bambini, che possono utilizzare mini kart), l'illuminazione in notturna.