In una formula collaudata, vanno in scena concerti e jam session, a ridosso delle stazioni sciistiche e nei principali centri abitati. Malghe, rifugi, baite, scuole, pub e locali notturni ospitano le magiche note del jazz. La musica nera nata a New Orleans va quindi a sposarsi con panorami bianchissimi, in un connubio suggestivo e affascinante.

 

Il Dolomiti Ski Jazz è un festival sulla neve davvero unico, un'opportunità per tutti coloro che, appassionati di buona musica, intendono trascorrere un originale periodo di vacanza fra le Dolomiti del Trentino.

Programma del weekend 10/11 Marzo

Sabato 10 marzo

ore 12:00, Rifugio Doss dei Laresi, Alpe Cermis (Cavalese)
Daniele Malvisi Quartet
Daniele Malvisi (sax tenore), Giovanni Conversano (chitarra),
Gianmarco Scaglia (contrabbasso), Paolo Corsi (batteria)

ore 21:00, Teatro Comunale, Cavalese
Patrizia Laquidara
"Il canto dell'Anguana"
Patrizia Laquidara (voce), Maria Vicentini (violino), Giancarlo Bianchetti (chitarra),
Thomas Sinigaglia (fisarmonica), Luca Nardon (percussioni), Nelide Bandello (batteria)


Domenica 11 marzo

ore 14:00, Platzl, Obereggen
Marzia Neri Quintet
Marzia Neri (voce), Daniele Malvisi (sax tenore), Giovanni Conversano (chitarra),
Gianmarco Scaglia (contrabbasso), Paolo Corsi (batteria)

ore 21:00, Aula Magna del Polo Scolastico di Moena
Trentino Jazz Ensemble
"Canti della Montagna Jazz Remix"
Emilio Galante (flauto, ottavino, live electronics), Fiorenzo Zeni (sax tenore e soprano),
Giuliano Cramerotti (chitarra elettrica), Enrico Merlin (chitara elettrica, laptop),
Stefano Colpi (contrabbasso), Filip Milenkovic (batteria)
in collaborazione con Trentino Jazz

Biglietti
Tutti i concerti sono gratuiti, tranne: Trentino Jazz Ensemble, Marco Tamburini, Soundscape, John Abercrombie: biglietto intero euro 10; ridotto euro 8. Patrizia Laquidara: biglietto intero euro 15; ridotto euro 10.
Riduzioni per giovani 12-25 anni e over 65. Bambini fino a 12 anni: gratis.
Abbonamento Fidelity Card: euro 25 (ingresso a tutti i concerti).