L'appuntamento in terra abruzzese, che per la prima volta ha portato l'unico circuito di Snowboard e Freestyle itinerante d'Italia per la prima volta sul Monte Magnola, si è rivelato come previsto un successo grazie anche alla preziosa collaborazione dei responsabili dello Snowpark, in particolare tutti gli addetti di ‘Upper & Lower'. E il pubblico, di praticanti e turisti, ha dimostrato di gradire le proposte a 360° del Tour, dalle degustazioni alle prove tecniche.

Ma c'è appena il tempo di mandare in archivio il viaggio in Abruzzo per riaprire il capitolo finale, che si annuncia anche come il più spettacolare ed emozionante della stagione. Da venerdì 30 marzo il "Bràulio Vertical Tour 2012" sbarca per la terza volta quest'anno in provincia di Sondrio, a Carosello 3000 di Livigno. E per l'occasione saranno due giorni indimenticabili, a cominciare dagli appuntamenti agonistici che attendono gli atleti e appassioneranno il pubblico, con il debutto ufficiale del "Bràulio Vertical Tour 2012" nel circuito del TTR World SnowTour.

Nelle giornata di sabato infatti, sotto le telecamere di Sky Sport che per realizzerà l'ultimo speciale da trasmettere all'interno di ‘Icarus', la rubrica degli sport estremi che va in onda su Sky Sport 2 e Sky Sport 3, c'è un doppio evento nell'evento. Le piste in zona Tagliede, saranno infatti teatro al mattino del 31 marzo della finalissima per il Freestyle, gara che vedrà sfidarsi nomi eccellenti come quelli di Valentino Mori e Denis Battisti, già vincitori quest'anno di due dei quattro Contest previsti, ma anche Igor Lastei, Nicholas Orlandi, gli idoli locali Emanuele Galli, Yuri Silvestri, Stefano Sciuto oltre al torinese Simone Arnaud.

E dalle 14, sempre sullo stesso Jump, appuntamento con il TTR World SnowTour 3 Stelle dedicato alle tavole. E' la prima volta che il "Vertical Tour" sbarca nel più importante circuito di eventi mondiali dedicati allo snowboard, unico riconosciuto dalla World Snowboard Federation e dalla Federazione Snowboard Italia e lo fa nel migliore dei modi. Perché debuttare con un ‘3 Stelle' significa avere premi importanti (5.000 dollari complessivi), una location di assoluta valore come Carosello 3000 di Livigno, vedere riconosciuto tutto il valore di una manifestazione che negli ultimi cinque anni è cresciuta in maniera esponenziale e soprattutto si è fatta conoscere dagli addetti ai lavori oltre che dal pubblico.

Vincere qui significa fare punti pesanti per la classifica mondiale del TTR World SnowTour, ambire a gare e premi ancora più prestigiosi, entrare nel circuito virtuoso dei big. Ecco perché alla finalissima del "Bràulio Vertical Tour 2012" non mancherà nessuno, a partire da Marco Donzelli che quest'anno ha già fatto la voce grossa trionfando sia a Monte Bondone che Gressoney. Il logico favorito resta lui, ma a scalzarlo dal gradino più alto del podio proveranno snowboarders di spessore come Fabio Pezzali, Andrea Bergamaschi, Matteo Zappaterra, Martin Russo (da Salice d'Ulzio) e Nadir Galli che sarà così in gara subito dopo il fratello Emanuele. Il via dalle 14.30 e, a seguire, le premiazioni.

Il programma si annuncia come al solito ricco di appuntamenti sin dall'apertura del Villaggio venerdì mattina dalle 9. In programma giochi, animazione, assaggi e prove tecniche di materiali presso gli stand piazzati accanto alla partenza della Telecabina Livigno Cento-Tagliede. «Carosello 3000 - commenta Camillo Bertolini, responsabile Marketing del comprensorio - è orgogliosa di ospitare la finale del Braulio Vertical Tour, un evento che sta si sta ritagliando una visibilità ogni anno più importante nel panorama del freestyle e delle tavole, discipline delle quali la nostra località è sempre grande amica. A questo proposito vorrei sottolineare l'importanza crescente del Livigno Park di Carosello 3000, uno snowpark divertente che strizza l'occhio a tutti, dai principianti che qui trovano la possibilità di muovere i primi passi nel mondo freestyle, sia naturalmente ai riders più esperti. E la grande affluenza di pubblico che abbiamo avuto anche in questa stagione dimostra che la scommessa è vincente».

Ancora una volta potranno provarlo tutti in un weekend che per una volta si aprirà già di venerdì e sarà anche una delle ultime occasioni stagionali per sciare. Sicuramente l'ultima per apprezzare la variegata offerta del Villaggio che anima il "Bràulio Vertical Tour 2012" con tutte le sue proposte, a partire dall'Amaro Bràulio che ancora una volta gioca in casa, essendo originario della vicina Bormio, e farà bella mostra di sé per le degustazioni sia fuori dalle piste che nel corso della "Bràulio Vertical Night" prevista per venerdì 30 dalle 23 al 'Miky's Pub' (via Pontiglia 149, Livigno).

E gli assaggi gratuiti saranno anche offerti dai prodotti caldi Nescafè, dalle caramelle Rìcola dal gusto unico, delle fette biscottate prodotte e distribuite da Panmonviso. Ma al Villaggio si potranno anche provare gratuitamente le innovative fotocamere di ultima generazione della Nikon, scoprire tutti i segreti di Citroën DS4 (auto ufficiale del "Bràulio Vertical Tour 2012"), testare personalmente la vasta gamma di sci proposti da Kästle, le camere della Camsport, le protezioni Forcefield, gli scaldamani Sovendi, oltre ad ammirare l'abbigliamento tecnico West Scout e Lumberjack sfoggiato da tutto il personale del "Vertical Tour". Ci sono insomma mille motivi per essere a Carosello 3000 di Livigno venerdì e sabato prossimi, meglio non mancare.

PROGRAMMA DELLE GIORNATE

Venerdì 30 marzo
ore 9.30 Apertura Villaggio & Skier's energy breakfast
ore 11.00/16.00 Animazione e Vertical games
ore 16.00 Estrazione premi e Happy hour
ore 23.00 'Braulio Vertical Night' al "Miky's Pub"

Sabato 31 marzo
ore 9.30 Apertura Villaggio & Skier's energy breakfast
ore 11.00/14.30 Animazione e Vertical games
ore 11.30 Contest "Braulio Freestyle: il Freestyle prende vita"
ore 14.30 TTR WORLD Snowboard Tour Contest
ore 16.00 Estrazione premi e Happy hour
ore 16.30 Chiusura Villaggio