Le recentissime nevicate di questi giorni hanno restituito un paesaggio invernale a tutta la conca del Breuil. Neve farinosa sulle piste in quota (dai 2.500 mt. di Plan Maison in su) e compatta su tutti gli altri tracciati del comprensorio. Davvero un finale di stagione inaspettato per i tanti appassionati che ancora vogliono approfittare di queste ultime sciate di primavera qui a Cervinia, dove è pure aperto il collegamento internazionale con Zermatt, per uno sci senza frontiere.

Ecco la situazione neve, con numeri davvero invitanti: Plateau Rosà cm. 320, Cime Bianche Laghi cm.180 Plan Maison cm.14 e Cervinia paese cm.50. Per rendere ancora più accattivante lo sci di primavera ai piedi del "Nobile Scoglio", durante questo periodo di fine aprile la società impianti Cervino S.p.A. d'intesa con il Consorzio per lo Sviluppo Turistico del Cervino propongono speciali offerte skipass e soggiorno "6+1 = 6" (un giorno di skipass e hotel gratis) e lo "speciale 4 giorni" dove si ha diritto ad un giorno di skipass gratuito.

Sempre a proposito di sci, in occasione dell'arrivo di tappa del Giro d'Italia del 19 maggio, gli impianti per quel week-end rimarranno aperti, così da consentire, per chi lo desiderasse, la salita ai 3.500 mt. di Platea Rosà con la panoramica funivia o la possibilità di sciare sulla parte alta della pista del Ventina, con rientro alla stazione di Cime Bianche Laghi.