Pampeago ospita per la 5a volta il grande ciclismo rosa. nelle quattro precedenti occasioni il tappone della Val di Fiemme si è stato decisivo per i destini della competizione che unisce ed appassione l'Italia. In questa occasione salita di Pampeago sarà teatro di una doppia sfida che terrà con il fiato sospeso tutto il pubblico.
Il 95° Giro d'Italia, nella sua 19esima tappa di venerdì 25 maggio, partirà da Treviso per raggiungere la Val di Fiemme fino all'Alpe di Pampeago (197 km).


Collegamenti
La strada per Pampeago sarà chiusa da Stava a Pampeago da giovedì 24 maggio (orario da definire). E' dunque possibile raggiungere il percorso e l'arrivo di tappa sfruttando gli impianti dal versante di Predazzo.
Gli impianti della Latemar 2200 saranno in funzione con orario continuato dalle 8.30 alle 19.30 di venerdì 25 maggio. Funzioneranno la telecabina e la seggiovia per raggiungere il Passo Feudo. Da Passo Feudo sarà possibile scendere a Pampeago con la seggiovia Residenza ed arrivare sul percorso di tappa. Sarà inolltre in funzione la seggiovia Latemar per arrivare al Passo Pampeago.