Alpi
La scelta delle aree sciistiche aperte nelle Alpi ad inizio Giugno è limitata a 4 aree: Dachstein (Austria) con oltre 400cm di neve in quota, il ghiacciaio di Hintertux (Austria), Zermatt (Svizzera) e Passo Stelvio (Italia). Ma la situazione è destinata a cambiare a breve, quando una mezza dozzina di altre aree apriranno la loro stagione di sci estivo e snowboard. Tra questi: Les 2 Alpes, Tignes (che apriranno entrambi il 16 Giugno) e Val d'Isere (apertura prevista 9 Giugno).
In Italia i comprensori della Val Senales e di Cervinia riapriranno rispettivamente il 16 e il 20 Giugno, ricordando che gli orari migliori per lo sci estivo sulle Alpi vanno dalle 7 del mattino alle 13.

Scandinavia
In Scandinavia le 3 aree norvegesi per lo sci estivo di Folgefonn, Galdhoppigen e Stryn riportano tutti una quota neve oltre gli 800cm. Ruka in Finlandia ha ancora le piste aperte e le condizioni favorevoli per restare aperta, come ogni stagione, per ben 8 mesi: da Ottobre a metà Giugno, infatti quest'anno l'apertura delle piste è prevista fino al 10 Giugno.

Nord America
In Nord America purtroppo quest'anno le condizioni non hanno permesso un'apertura prolungata come lo scorso anno, infatti aree come Mammoth hanno già chiuso. Le aree sciistiche che confinano a nord con il Canada sono attualmente chiuse ma Whistler Blackcomb riaprirà riaprirà il ghiacchiaio per sciare dal 23 Giugno al 29 Luglio, tenendo presente che il 1° Giugno in quella zona c'erano oltre 200cm di neve.

Emisfero Sud
Nell'emisfero a sud, Perischer (Australia) sarà la prima stazione sciistica ad aprire questo sabato 2 Giugno, con una settimana di anticipo grazie a 30cm di neve fresca caduti oltre al manto nevoso già presente.
Segnali promettenti anche in Nuova Zelanda, dove l'anno scorso l'apertura ha subito dei ritardi a causa di un maggio e giugno troppo caldi, quest'anno ci sono state nevicate che hanno interessato la maggior parte delle aree sciistiche che programmano di aprire tra il 9 e il 23 Giugno, con Coronet Peak e Mt Hutt tra i primi in attesa di cominciare la stagione.

Anche in Sud America nelle prossime settimane dovrebbe cominciare la stagione invernale e anche qui le premesse sono buone, grazie alle nevicate che stanno precedendo l'apertura ufficiale. Alcune novità per gli impianti di risalita di Las Lenas in Argentina e la prima fondola in Cile a Valle Nevado.

Infine in Africa, Afri-ski in Lesotho, l'unico impianto dove sciare nel Sud del continete, ha raggiunto un discreto innevamento grazie alle basse temperatire e programma di aprire il 6 Giugno, la prossima settima.