I Suoni delle Dolomiti giunge quest'anno alla sua 18a edizione, caratteristica peculiare dell'evento è lo scenario in cui si svolge. Un trekking lungo i sentieri della natura e dell'arte, verso un orizzonte che si apre alle vibrazioni di tutte le musiche del mondo. Dal 30 giugno al 31 agosto, il Trentino, con le sue malghe, le rocce, i boschi ed i laghi, è pronto ad accogliere artisti di fama internazionale, ospiti del festival "I Suoni delle Dolomiti".

Musicisti, ma anche attori, scrittori, alpinisti e sportivi, si incammineranno assieme al pubblico verso luoghi incontaminati, portando la propria esperienza artistica e umana in alta quota, esibendosi in straordinari teatri naturali nel massimo rispetto dell'ambiente circostante. Nel mezzo un lungo, affascinante viaggio nel segno della musica classica, della canzone d'autore, del jazz, della world music, ma anche di incontri con personalità della cultura e dello sport uniti dal grande amore per la montagna.
 
Il 30 giugno sarà Malika Ayane, una delle nuove voci della musica italiana, che inaugurerà il festival con l'appuntamento al Rifugio Micheluzzi, in Val di Fassa.