San Domenico sorge nell'estremo settentrionale del Piemonte, in una delle valli Lepontine nella frazione alpina del Comune di Varzio e vale la pena segnarla tra le vostre prossime possibili destinazioni 'neve'.

L'ideale per una cena in quota è il rifugio 2000 (a 1975 metri di altitudine), un ambiente caldo, accogliente e tranquillo con ampie vetrate da cui si gode uno splendido panorama. Il cibo viene preparato da uno dei migliori chef della zona, e la cucina accoglie solo prodotti dell'agricoltura biologica e delle migliori aziende locali ossolane. Per dormire direttamente sulle piste, al rifugio ci sono 13 stanze, da 2 a 5 letti, in stile tipicamente alpino, accoglienti e confortevoli.

Il Rifugio 2000 alla sera diventa un ristornare tranquillo, un ambiente lounge e familiare per una cena intima a lume di candela o per una cena tra amici o con la famiglia.  Per raggiungere il rifugio è stato attivato l'esclusivo Snow Bus, uno speciale gatto delle nevi appositamente studiato per trasportarvi in alta quota.

San Domenico è facile da raggiungere si a in auto percorrendo la A26 Genova-Gravellona Toce direzione Gravellona Toce, in treno con la linea Domodossola - Varzo - Iselle - Briga (scendere alla stazione di Varzo), in bus dalla stazione di Domodossola e in aereo utilizzando l'aeroporto di Milano Malpensa e il servizio Pronto Bus che vi porta direttamente quasi sulle piste.

Per chi sta pensando di andare a fare una visita alle piste di San Domenico consigliamo di visitare il sito della località sciistica e scoprire tutto quello che ha da offrire.