Arrivano direttamente dal Canada, dall'Austria e in generale dai paesi del nord le nuove attività elettrizzanti da praticare sulla neve.

Cominciamo con lo Snowbike che fa impazzire adulti e ragazzini. Si sale su una 'bicicletta per bambini', bassa con due sci di circa 80 cm al posto delle ruote e chi la guida ha due piccoli sci attaccati agli scarponi. La discesa è così veloce e si curva come guidando una moto, proprio buttandosi sul fianco... Dopo un po' di pratica non si vuole più scendere, dicono. In Italia si può provare in Piemonte, ad Antracque, nel Parco Naturale delle Alpi Marittime.

Altra grande novità, è l'Airboard, qui però è meglio premunirsi d'istruttore. È uno sport per giovani spericolati e che promette grandi brividi, ma anche pericoloso per chi è nei paraggi. Airboard (letteralmente una tavola ad aria, in pratica una versione moderna del bob) è un gommone triangolare su cui ci si sdraia e si scende a razzo. La velocità è molto elevata e per curvare si deve alzare una maniglia. Per fermarsi ... basta buttarsi nella neve. E il divertimento è assicurato. Da utilizzare in pista, ma ancora meglio fuoripista, in solitaria e con un bel gruppo di amici. Nelle nostre montagne si può provare in Piemonte, nel Veneto in località Pragelato e a Cortina d'Ampezzo.

Arriva dal Canada il Ktrak, un kit speciale composto da una ruota posteriore cingolata e da uno sci anteriore che permette di trasformare la bicicletta in una tavola da snow per sciare pedalando. Grazie all'aderenza al terreno, alla capacità di trazione anche in salita e al sistema di frenata, il Ktrak potrebbe essere uno sport adatto a tutti, esperti e meno e si pratica in Veneto a Cortina d'Ampezzo.

Se scegliete di provare queste icone dello sport alternativo allo sci in Veneto, Cortina d'Ampezzo è una splendida località sciistica e fa parte del Dolomiti Superski, carosello sciistico numero uno. A Cortina nelle stagioni bianche si contano otto giorni di sole su dieci, con tre aree sciistiche, skibus ogni 15 minuti e 38 impianti di risalita, 70 piste per 115 chilometri. E poi l'esperienza includerà una vasta scelta di cucina tradizionale con i sapori del veneto e del tirolo, e una movida notturna, tra aperitivi, prosecco e spritz.

Ulteriori informazioni sul sito