Senza andare lontano, tutti possiamo sentirci eschimesi per qualche notte. L'accademia Alpina del Friuli Venezia ha realizzato un villaggio composto da 25 igloo nella nota località sciistica di Piancavallo.

All'I Spirit Igloo Village, situato a 1800 metri di altitudine si raggiungono con le ciaspole dopo aver preso la seggiovia fino al rifugio Arneri.

Pernottare in una delle famose abitazioni di ghiaccio della Lapponia è molto avventuroso ma come resistere a cime innevate, silenzio e splendido panorama? Le temperature d'inverno sfiorano anche i meno 20 gradi, ma all'interno dell'igloo la temperatura, grazie alle proprietà isolanti della neve mista ad aria non scende mai al di sotto della zero, e durante la notte grazie al calore prodotto dal corpo umano, si stabilizza attorno ai 18 gradi.

L'attrezzatura viene fornita dal personale del Village che vi supporta anche grazie ad una 'guida igloo', un corso accelerato alla sopravvivenza ad alta quota. L'ideale per team building aziendali, coppiette dinamiche, e sicuramente di grande attrazione per studenti e giovani che vogliono imparare a costruire un igloo. Dopo la nottata da brivido, colazione e cena sono servite al caldo del rifugio vicino, base per qualsiasi evenienza. Minimo di partecipanti quattro persone.

Da dicembre a fine marzo 2011 si può provare il pacchetto 'Notte al villaggio Igloo', con guida, trekking con le racchette da neve, cena in rifugio e pernottamento in igloo da due posti a partire da 119 euro a testa.

Altri dettagli e maggiori informazioni sul sito.