Comincia l'anno nuovo alla grande! I festeggiamenti sui monti innevati per celebrare l'anno nuovo prevedono spettacolari fuochi d'artificio, sculture di neve ma soprattutto aperitivi e cene. E per concludere in bellezza, fermata d'obbligo in un tempio di benessere.

In Val di Non, alla Predaia, vicino Coredo, da anni il Capodanno rappresenta un evento imperdibile, viene addirittura chiamata ‘la festa ufficiale della Valle': infatti sulle piste innevate dell'Altipiano della Predaia, si festeggia uno dei capodanni con maggior affluenza nel Trentino. Non mancheranno pittoreschi e tradizionali fuochi d'artificio, e musica con i migliori DJ. Inoltre, per chi lo vorrà previa prenotazione, ricchi ed esclusivi cenoni nei caratteristici ristoranti della zona.

Il Capodanno in Val Senales, Trentino, comincia con un aperitivo ‘punch & canapees' all'aperto di fronte al falò, un menu da cena di gala, musica dal vivo con spettacoli, fuochi d'artificio accompagnati da uno sciabolare di prosecco e poi, persino, lo snack di mezzanotte. Per continuare con le scoperte culinarie, il giorno dopo da non perdere il prelibato brunch, servito fino alle 16.00.

In Alto Adige, invece, la fiaccolata dell'ospite è uno degli appuntamenti annuali nella zona Ski Area 3 Valli delle Dolomiti: la fiaccolata, con la partecipazione degli ospiti, inizia alle 17.00 da Caverson per poi raggiugere Molino.

Sestriere, in Piemonte, ospita un programma di San Silvestro veramente ricco di eventi, a questi si include lo "Sky Show" la fiaccolata organizzata dai maestri di sci, mentre il 31 dicembre si terrà una vera e propria festa con spettacolo pirotecnico allo scoccare della mezzanotte. Sestriere con i suoi quattro distinti abitati (Sestiere Colle, Sestriere Borgata, Champlas du Col e Champlas Janvier) offre ottime strutture servite da 89 impianti di risalita garantendo l'accesso ad oltre 400 Km di piste attrezzate con moderni impianti di risalita. Le stazioni sciistiche del Sestriere si collegano così con Saux d'Oulx, Claviere e Cesana.

In Val Gardena, dal 27 al 30 dicembre, si svolgerà una singolare manifestazione che vedrà gli abili scultori gardenesi sfidarsi modellando...la neve. Il Concorso di Scultura sulla Neve si svolgerà, nel centro di Selva di Val Gardena e vi parteciperanno artigiani, maestri scultori e allievi della scuola locale d'arte, che normalmente scolpiscono il legno. La premiazione avverrà giovedì 30 dicembre, direttamente davanti alle statue, con una festa aperta a tutti con musica dal vivo. Le statue resteranno esposte durante l'intera stagione invernale, anche di sera, grazie a dei grandi fari illuminati. E dopo le notti brave, dolci e fiumi di prosecco, cominciare l'anno nuovo con un bel programma detox, non può che fare bene dentro e fuori. Ecco per voi una selezione delle migliori spa nelle maggiori località sciistiche italiane.

  • Il Vigilius Mountain Resort con la sua eco spa da cinque stelle, è situato in una valle tranquilla, bloccata alle macchine e raggiungibile solo tramite funivia.

  • Il Gatto Bianco di Pescocostanzo, è un piccolo albergo, nel cuore degli altipiani maggiori in Abruzzo, con sei stanze e due suites, e offre ai propri ospiti un soggiorno esclusivo, rigenerante, mirato alla riscoperta del silenzio, della natura, dei sapore della terra, il tutto arricchito dall'accesso alla zona wellness con idromassaggio Jacuzzi, doccia cromoterapica, bagni di fieno e bagni turchi.

  • Ritorna in forma alla Spa dei Bagni di Bormio, con i suoi bagni romani che hanno origine già dal primo secolo a.C. e le sue numerose piscine e vasche all'aperto affacciate sulle valli innevate.

  • Cortina d'Ampezzo, invece offre nuovi trattamenti orientali al Park Hotel Ladinia: accanto ai rituali di bellezza legati al territorio, come il trattamento all'orchidea alpina, l'hotel ha appena inaugurato la stagione invernale con la novità dei massaggi orientali.

  • In Val D'aosta, luogo d'eccellenza per i rituali di benessere è il Pré Saint Didier Spa & Wellness situato di fronte al Monte Bianco, a pochi chilometri dai villaggi sciistici di Courmayeur e La Thuile.