Arrivano buone novità dalla Valchiavenna (SO), per quanto riguarda il risparmio. Innanzitutto il costo dello skipass giornaliero "feriale": dal lunedì al venerdì (periodi di Festività esclusi) utilizzare gli impianti non costerà più 31 euro, come lo scorso anno, ma 27,50.

Le famiglie con bambini vengono ulteriormente facilitate dall'innalzamento delle soglie di età: questo inverno si è "bimbi" fino agli otto anni compresi (non più fino a sei) e "junior" fino ai 16 compresi (non più fino ai 14).

Inoltre, le famiglie composte da almeno tre persone, delle quali un genitore pagante, usufruiscono di uno sconto del 15 % sullo skipass giornaliero o pomeridiano, in qualsiasi giorno della settimana e anche durante le Festività. Il giornaliero per la mamma o il papà, ad esempio, viene a costare 29 euro anziché 34 nei giorni "festivi" (sabato, domenica e altre date segnalate), e 23 euro invece di 27,50 in quelli "feriali".

I bambini fino a 10 anni di età, muniti di caso, si possono divertire gratuitamente al Baby Park Larici, aperto dalle 9,30 alle 16 tutti i sabati e le domeniche, e nei periodi di Natale, Carnevale e Pasqua.

Con l'Eco Skipass, proposto in versione feriale e festiva, vengono premiati gli sciatori e gli snowboarder che raggiungono le piste con auto "a pieno carico", cioè con quattro o cinque passeggeri. Nei giorni festivi l'Eco Skipass costa 116 euro (per quattro persone) o 140 euro (per cinque), in quelli feriali 96 euro (per quattro) o 105 (per cinque). Va prenotato sul sito della skiarea.

Una novità che piacerà ai nottambuli è il Night Pass: per 10 euro, tutti i sabati sera dal 15 gennaio al 26 marzo 2011 e in altre date segnalate, si potrà utilizzare la cabinovia Larici per scendere la pista Pianello/Montalto. L'impianto sarà in funzione dalle 19 alle 22,30, la pista chiuderà alle 22,45.

Ulteriori info sul sito.