Tra poche settimane cominciano le vacanze di Natale e a gennaio inizia il periodo delle settimane bianche. Molti hanno già prenotato, mentre molti ancora stanno riflettendo su dove andare. Un fattore importante, nella scelta, è rappresentato dal considerare le necessità dei più piccoli. Prestare attenzione alla sicurezza sulle piste (pendenze lievi, dislivelli minimi, per evitare il rischio di traumi in caso di cadute), la presenza di scuole di sci adatte alle varie fasce di età, occasioni di divertimento per il loro apres ski.

Naturalmente da bravi genitori si pensa sempre a loro, ma sotto sotto non si disdegna una località più mondana, con svago per tutta la famiglia. Oppure, se la famiglia si è fatta numerosa, si deve considerare anche il rapporto qualità prezzo per far rientrare la vacanza in un budget non esagerato.
 

10 consigli per chi cerca località a misura di bambini!

 

1) Andalo – Fai della Paganella, Trentino

Il Trentino si sa è una regione a misura di famiglie. Le località di Andalo e Fai della Paganella sono perfette per trascorrere una vacanza tutti insieme tenendo conto delle esigenze di ciascuno dei componenti della famiglia. L'asilo Mary Poppins, a due passi dalle piste, permette ai genitori di lasciare i bambini fino ai 5 anni nelle sapienti mani di insegnanti e animatori. Le scuole di sci per i piccini ovviamente non mancano e c'è solo l'imbarazzo della scelta. Oltre a questo ci sono diverse zone del comprensorio pensate interamente per i più piccoli: il Kids Park, in località Prati di Gaggia, il Baby park, in località Dosson e il Fun Park, dove ci sono piste per slittini, tapis roulant, castelli e scivoli. Siamo sicuri comunque che anche i grandi troveranno modo di divertirsi tra gommoni gonfiabili e discese con i piccini in slittino... Da segnalare ancora l'offerta sugli skipass e l'opzione 6 giorni Dual, che permette ai genitori di sciare alternandosi con un solo skipass per una settimana. Altre promozioni sono previste per le famiglie che decidono di sciare da queste parti durante le vacanze di Natale, senza contare le riduzioni standard sugli skipass junior e bambini. I nati dopo il 2007 inoltre beneficiano di una tessera gratuita dello stesso valore e durata di quella acquistata da un genitore pagante. Come vi dicevamo tutto in queste località è pensato per il comfort delle famiglie.

 
 

2) San Martino di Castrozza, Trentino

Ci sono molte ragioni per scegliere San Martino di Castrozza se vogliamo sciare con la famiglia. La principale e forse la più allettante è il programma Dolomiti Family Fun un programma dedicato ai più piccoli e alle loro esigenze attivo dal lunedì al venerdì per i bambini dai 4 ai 13 anni. Le attività proposte sono molto varie e vanno dallo sci alla scoperta del territorio per un programma sportivo ed educativo allo stesso tempo. La giornata dei piccoli è interamente organizzata dal mattino quando il bus passa a prenderli in hotel, fino alla sera. I genitori possono scegliere di passare la giornata con i propri figli e con gli animatori che li accompagnano o possono decidere di sciare in tranquillità e di raggiungere il gruppo quando preferiscono. I bambini sotto gli 8 anni hanno diritto a uno skipass gratis della stessa durata di quello acquistato dall'adulto che li accompagna. Anche da questa parti è attivo un network di Family Hotel, con servizi e accomodation a misura di pargoli.

 
 

3) Val di Fiemme, Trentino

La Val di Fiemme è il paradiso delle famiglie. Le offerte per chi scia con i piccoli sono tantissime. A partire dalle Magic Ski Weeks, che offrono sconti e attività dedicate espressamente ai più piccoli nelle settimane di Carnevale e dello Zecchino d'oro. I maestri di sci preparatissimi e molto simpatici della valle, accompagnano i più piccoli, dotati di casco con orecchie, naturalmente, in un paesaggio ovattato e da sogno, dove la natura la fa veramente da padrona. Finita la lezione i bambini si possono divertire nelle numerose strutture ski-kindergarten, dove ci sono campi scuola, gincane, tapis roulant, tubby e slittini. Quattro sono i parchi in valle dotati di giochi fantasiosi e che propongono attività creative per muovere col sorriso sulle labbra i primi passi sulla neve: il Regno di Cermislandia sull'Alpe Cermis a Cavalese, Bip Club a Pampeago, il Regno dei Draghi a Predazzo e la Tana degli Gnomi - Laricino Park a Bellamonte.

 
 

4) Cimone, Emilia Romagna

Il comprensorio del Cimone è la più vasta e moderna area sciistica dell'Emilia Romagna e una delle maggiori dell'intero Appennino. Qui prevalgono le piste di livello intermedio, per cui, chi scia con i piccoli deve tenere conto di questo fattore. Ci sono tuttavia due moderni e ben attrezzati Baby Park in località Cimoncino e Cimonelandia. Da segnalare l'offerta per le famiglie nei giorni feriali, acquistando uno skipass di 2 o più giorni, i piccoli, fino a 7 anni, hanno diritto a uno skipass al costo di soli 5 euro al giorno, mentre i junior fino a 12 anni o i ragazzi fino a 15 beneficiano di sconti sul loro pass plurigiornaliero. Insomma una località perfetta dove trascorrere la settimana bianca, tenendo conto che il livello di chi scia deve essere più alto di quello principiante.



5) Alpe di Siusi, Alto Adige – Dolomiti Superski

Questa località che fa parte del mega comprensorio Dolomiti Superski è perfetta per le vacanze in famiglia. Il magnifico altipiano su cui si adagia questa località è il più grande d'Europa ed è considerato una delle meraviglie paesaggistiche delle Dolomiti. Oltre a questo plus le piste della località sono state più volte segnalate da riviste specializzate per essere molto adatte ai bambini grazie a pendenze dolci e tracciati non difficili. Da queste parti l'ambiente è molto tranquillo e spesso soleggiato. Non mancano ovviamente le strutture ricettive come le Scuola da Sci per i più piccoli o un Fun Park dove muovere i primi passi sugli sci divertendosi. 


 

6) Val Gardena, Alto Adige - Dolomiti Superski

A Ortisei in Val Gardena troviamo il Cavallino Bianco, sono molte le famiglie che ne hanno sentito parlare, mentre altre già sono diventate habitué di questa struttura ricettiva all'avanguardia. Si tratta del primo Hotel Spa per bambini, i genitori possono andare solo se accompagnati da bambini e non viceversa. Il Family Spa Grand Hotel è pensato su misura per famiglie con bambini e nulla viene lasciato al caso. Insomma sono i bambini che portano in vacanza i genitori in questo caso... In questo hotel potete contare sull'assistenza professionale per bambini ed animazione con più di 20 collaboratori dalle 8:30 alle 22:00. Lo spazio gioco Lino Land è un'area di 1000 metri quadrati di estensione dove ci sono tutte le attrazioni possibili e immaginabili per i più piccoli. Completano l'offerta un reparto bebè con zona delle coccole, camerette dei sogni d'oro, giochi sensoriali e diverse altre attrazioni per i più piccoli. I genitori che decidono di lasciare i piccoli da queste parti, possono andare sul sicuro, al Cavallino Bianco i più piccoli non si annoieranno, mentre i genitori sciano. Non mancano, inutile dirlo, gli sconti per i bambini sugli skipass, le scuole sci per piccoli e principianti, anche se il Cavallino Bianco è un po' il fiore all'occhiello dell'offerta per i più piccoli della Val Gardena.

 

 

7) Val di Fassa, Trentino

Il Trentino ha occhi di riguardo per le famiglie, questo è risaputo. Canazei è una delle mete che potrete scegliere per la vostra vacanza con i più piccoli. Il paese fassano ha un buon livello di strutture e servizi dedicati ai bambini, ci sono tracciati particolarmente adatti a ragazzi principianti e di livello intermedio e il circuito stupendo del Sella Ronda che anche i piccoli, con un po' di dimestichezza e qualche accortezza, possono tranquillamente percorrere. I maestri, se non volete portare i più piccoli con voi, naturalmente, insegnano a muovere i primi passi sugli sci. Per chi ha più di tre anni e sulla neve vuole anche giocare, ci sono i Kindergarten, dove il personale specializzato propone giochi e animazione. Accanto a questi ci sono i parchi giochi invernali con scivoli, ciambelle, tunnel di ghiaccio, trampolini elastici e tanto altro. È molto importante trovare ski area con kindergarten moderni e attrezzati e miniclub a cielo aperto, così che i bambini non potranno annoiarsi (mentre i genitori sciano), oppure assicurargli divertimento e gioco con assistenza

qualificata e personale selezionato. Le aree gioco offrono una grande varietà di proposte ludiche: piste per slittino, snow-tubing, giochi gonfiabili, tappeti elastici in compagnia di simpatiche mascotte e pupazzi. Il Trentino vanta un network di alberghi chiamato Giocovacanza dove potrete prenotare la vostra vacanza a misura di pargoli.



8) Passo del Tonale, Lombardia – Adamello Ski

Il comprensorio del Tonale, offre diverse piste facili e molto lunghe. Perfette per principianti e sciatori intermedi. I tracciati più adatti ai bambini si trovano in località Valena e Valbiolo. I Campi Scuola vi permetteranno di lasciare, volendo, i più piccoli a impratichirsi con gli sci e se cercate tracciati più tecnici e impegnativi potete trasferirvi nelle vicine località di Temù, Ponte di Legno e Presena, collegate sci ai piedi con Passo del Tonale. Per chi cerca insomma una vacanza dove trovare pane per i propri denti sci ai piedi non tralasciando le esigenze dei più piccoli.

 

 

9) Torgnon, Valle d'Aosta

Torgnon è una tranquilla località della Valle d'Aosta e potrebbe essere la vostra scelta per una vacanza con i piccoli in tutto relax. Qui le piste sono assolate tutta la giornata, il comprensorio è di medie dimensioni e i tracciati non sono troppo tecnici. C'è un attrezzato Winter Park con tapis roulant, campo scuola e diverse discese da percorrere con i ciambelloni. Nella Baby Area troverete scivoli gonfiabili, tappeti elastici, tyrolienne e una pista in versione mini di quad. Insomma, come potete intuire, i piccoli non si annoieranno...

 

 

10) Antagnod, Valle d'Aosta

Anche questa località della Valle d'Aosta è molto vicina alla più nota Champoluc, ed  è un posto molto adatto dove trascorrere una vacanza in famiglia. L'ambiente è tranquillo e le piste che servono la località sono facili e lunghe. Ci sono una seggiovia e un paio di tapis roulant, le discese non sono impegnative, ma la pista principale ha un dislivello di 570 m. Insomma è un'ottima scelta per chi magari vuole fare impratichire i propri figli con tracciati di media difficoltà e vuole sciare con loro tutto il giorno su tracciati non difficili.