Sono tutte facilmente ragggiungibili da Torino, le località sciistiche del comprensorio Vialattea. Cinque piemontesi: Cesana, Claviere, Sansicario, Sauze d'Oulx, Sestriere e una francese Montgenèvre. 200 piste tutte collegate sci ai piedi per 400 chilometri. Si parte da Cesana a 1350 metri di altitudine per arrivare ai 2800 metri della cima Motta. Ognuna di questi resort, pur vicine geograficamente si differenziano. Abbiamo cercato di metterle in evidenza una per una, per le loro caratteristiche principali, ognuna offre qualcosa di particolare per soddisfare le esigenze di ogni tipo di sciatore, per ogni tipo di visitatore.

1. Natura & Relax a [R2260R, Claviere]
Posizionata a 1750 metri circa, Claviere è nell'Alta Valle di Susa, in una valle ideale per una vacanza tranquilla e immersa nella natura. Ottima scelta per tutti gli sciatori, impianti veloci che vanno dai 1800 ai 2600. Qui si trova uno dei campi da golf a nove buche più bello del Piemonte, tra Italia e Francia. Provate il Rifugio La Capanna oppure se il budget ve lo consente il più 'up market' Hotel Bes & Spa. Trattamenti e saune, massaggi e benessere per viziare il corpo dopo le fatiche piacevoli dello sci.

Claviere di notte, Via Lattea

Claviere di notte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2. International [R1685R, Montgenèvre]
La più internazionale di tutte, nel confine francese sopra Briançon . Una delle più antiche località sciistiche della Francia, a due chilometri dalla frontiera italiana. Tranquilla e tradizionale con il pullulare di vita nel centro del villaggio. Completamente operativo l'Hameau de l'Obélisque, il nuovo quartiere a poca distanza dall'obelisco Napoleonico del 1804. Qui si trovano un nuovo hotel, un ristorante, un negozio di prodotti alimentary, un accogliente B&B oltre a vari servizi per turisti e sciatori. Neve assicurata, ideale per principianti e intermedi. Unico punto di partenza francese per i 400 chiloemtri di piste. Novità importante il Télémix di Serre Thibaud, che mette in collegamento i due versanti sciistici di Montgenèvre senza togliere gli sci. Per gli appassionati snowboarder la possibilità di sperimentare lo snow park con quarter-pipe, pro-jump, gap e rop tow. Heli-ski per gli sciatori più abili e avventurosi: partenze in elicottero  dal villaggio e fatevi lascaire a 3000 metri sulle vette del Dormillouse, Terranera e Clausi. Per riposare provate l'Hotel Le Chalet Blanc, mischia ambienti raffinati e tradizione del legno e pietra per creare un ambiente dal design contemporaneo. Ottima anche la cucina e i dolci dell'attiquo ristorante.

Montgenevre, Via Lattea

Montgenevre, Via Lattea

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3. Lo shopping di [R1923R, Sansicario]
Si trova a 1700 metri di altitudine. Paese piccolino circondato tra boschi e dolci pendii. La più moderna delle stazioni sciistiche del comprensorio. Ricca di discese per sciatori esperti, è considerate un vero paradiso degli sciatori. La stazione sciistica è bloccata alle auto, che vengono ospitate in parcheggi sotterranei e per gli spostamenti nelle zone più decentrate viene utilizzata una modernissima Monorotaia, disegnata da Pininfarina. Piste facili e ottima esposizione al sole: veramente l'ideale per chi si avvicina allo sci. Da Sansicario la possibilità di salire ai 2700 del Monte Fraiteve. Da provare la pista molto tecnica disegnata appositamente per le gare di discesa libera del superG femminile delle Olimpiadi Invernali 2006. Si chiama Fraiteve e si sviluppa appunto lungo le pendici del Monte Fraiteve e, passando in località Soleil Boeuf, termina a monte del centro commerciale di Sansicario. Il suo centro commerciale, i suoi negozi, i molti ristoranti la fanno diventare una destinazione ideale per una vacanza neve+shopping. Fermatevi nell'Enoteca Sansicario per un assaggio di vini e fatevi consigliare dai due amici soci, e poi provate a cenare al Dolce Basilio (0122/ 811969): Slow food, wine bar, after dinner e live music in un ambiente minimal chic.  Ristorante storico di Sansicario: funghi porcini, camoscio e polenta, bagna cuada, bollito misto alla piemontese, fritto misto, tartufo, brasato al barolo e cinghiale alla cenere...

Sansicario, Via Lattea

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4. Vivere la notte a [R1606R, Sauze d'Oulx]
Posizionata a 1500 metri offrendo grandiosi scenari naturali sciando verso il Pian del Sole, il Pian delal Rocca e poi su fino a Triplex (oltre 2500 metri di altitudine). Le Rocce Nere e il Col Basset. Discese disperse tra le conifere per poi tornare in paese. Sauze d'Oulx è un pullulare di pub, locali con musica dal vivo, discoteche e negozi... facendola diventare la regina della notte della Via Lattea. Fantastica per l'after-ski. E destinazione molto ambita dai visitatori inglesi. Provate un'escursione sulla escursioni sulla neve fresca con le Guide Alpine nel suggestivo sentiero che si snoda all'interno del Gran Bosco di Salbertrand. Tra gli alberghi abbiamo trovato lo Chalet Chez Nous  e l'Hotel Monte Genevris a 200 metri dalla nuova seggiovia Clothes.

Sauze d'Oulx, Via Lattea

Sauze d'Oulx, Via Lattea

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

5. Agonistica [R1603R, Sestriere]
Situata a 2035 metri, protagonista dello sci a livello agonistico. Ideale per sciatori esperti, con neve e piste ad altissimo livello tecnico immerse in un panorama di suggestiva bellezza. Bello sciare di notte sulla pista illuminata Giovanni Alberto Agnelli, pista che vede sfidarsi i grandi campioni di Coppa del Mondo. Ideale per praticare sci e snowboard sulle mitiche piste Kandahar, Banchetta e Nasi dove sono state assegnate le medaglie olimpiche e mondiali più prestigiose della storia dello sci alpino. Per soggiornare vi segnaliamo l'Hotel Savoy Edelweiss. Se potete regalativi una sosta al Grand Hotel Sestriere e dopo le grandi sciate, immergetevi nella sua Beauty Farm.

Sestriere, Via Lattea

Sestriere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

6. Bob, Slittino & Skeleton a [R612R, Cesana]
Si trova a 1350 metri di altitudine, antico villaggio ai piedi del valico del Monginevro, in una posizione favorevole che la colloca al centro della Vialattea. Si può raggiungere Sansicario in soli otto minuti con la nuova telecabina ad otto posti. Ottima destinazione per chi vuole le curve della pista di bob, slittino e skeleton a Pariol, lasciate in eredità dai Giochi Olimpici di Torino 2006.  Ideale per una vacanza in famiglia. Trascorrete la vostra vacanza all'Agriturismo Il Fiocco, Michelangelo il proprietario, e maestro di sci, sarà felice di condividere la sua esperienza con i suoi ospiti.

Cesana, Via Lattea

Cesana, Via Lattea

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Appunti sparsi sulla Vialattea

1. Anche per quest'anno la Vialattea si ripresenta con i prezzi degli skipass invariati. Questa sarà la quinta stagione consecutiva di prezzi bloccati.

2. Lo Skipass Stagionale Vialattea permetterà di sciare per tutta la stagione invernale ed offrirà nel periodo estivo il libero accesso agli impianti di risalita eventualmente aperti.

3. Tutti i bambini nati dal 2004 e successivi pagano € 5 al giorno per skipass da 1 a 5 giorni e tale skipass. Per skipass da 6 a 15 giorni i bambini ricevono uno skipass gratuito valido sulle piste della Vialattea.

4. La Vialattea ha scelto di avvicinarsi al freeride: una disciplina dinamica e amata soprattutto dai giovani, che permette di vivere la montagna assaporando i grandi spazi e le discese in fuori pista.